WEBCAM

Clicca qui per visualizzare la webcam!
Civitella Alfedena

Il paese di Civitella Alfedena è situato ai piedi di imponenti gruppi montagnosi, del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm), in un declivio prospiciente il Lago di Barrea. Nel suo territorio montuoso, ricoperto da rigogliose foreste tra le più suggestive degli Appennini, è situata la più grande Riserva Naturale Integrale d’Italia “Camosciara - Feudo Intramonti”, rifugio di una grande varietà di flora e fauna un tempo presenti su buona parte delle montagne e vallate italiane, costituisce la zona più importante del Pnalm dal punto di vista ecologico, naturalistico e paesaggistico.

Clicca qui per visualizzare la webcam.

Clicca qui per visualizzare la webcam!
Villetta Barrea

Nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, nel punto in cui il fiume Sangro si addentra in una gola dai ripidi fianchi boscosi per poi allargarsi e buttarsi nel lago di Barrea, si trova la cittadina di Villetta Barrea. Il paese sorge tra il Monte Mattone e il Monte Sterpi d'Alto a 990 metri sul livello del mare, circondato da una maestosa cornice montana e da splendide pinete di pino nero, è attraversato per tutta la sua lunghezza (Km. 2,5) dal fiume Sangro, dal cui sbarramento artificiale nasce il lago di Barrea, una delle principali attrattive di Villetta Barrea.

Clicca qui per visualizzare la webcam.

Clicca qui per visualizzare la webcam!
Pescasseroli

Ubicata in una conca a quota 1167m s.l.m. nel cuore dei Monti Marsicani, ad est dello spartiacque appenninico, il territorio comunale appartiene alla Comunità Montana Alto Sangro e Altopiano delle Cinque Miglia ed è il centro principale del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise di cui è anche la sede amministrativa centrale.
È sede anche dell'omonima stazione sciistica posta a pochi chilometri dal centro abitato lungo le pendici del Monte delle Vitelle (1966 m).

Clicca qui per visualizzare la webcam.

Clicca qui per visualizzare la webcam!
Castel di Sangro

Centro montano di interesse storico, a 800 s.l.m., con resti notevoli di testimonianze sannite, romane e medioevali. Il capoluogo comunale sorge alla confluenza dei fiumi Sangro e Zittola, fu centro viario importante come "Porta d'Abruzzo":
Nell'800 viaggiatori stranieri (inglesi, francesi e tedeschi) sono passati per Castel di Sangro, passaggio obbligato per chi doveva attraversare i territori d'Abruzzo e Molise, dall'Adriatico al Tirreno, trovando le nostre zone di particolare interesse e lasciando testimonianze scritte della vita, dei costumi e dei prodotti delle nostre zone.

Clicca qui per visualizzare la webcam.

Clicca qui per visualizzare la webcam!
Alfedena

Alfedena è un comune di circa 800 abitanti della provincia dell’Aquila in Abruzzo. Fa parte della Comunità Montana Alto Sangro e Altopiano delle Cinque Miglia e del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Alfedena è una stazione climatica estiva situata sulle due rive del Rio Torto, alla punta estrema sud-occidentale del fondovalle dell’Alto Sangro, ai piedi dei massicci della Meta. Il piccolo paese di montagna è attraversato dalla strada regionale 83 che ne costituisce anche il corso principale.

Clicca qui per visualizzare la webcam.

Meteo

Meteo Civitella Alfedena

Video