Il comune di Civitella Alfedena

escursioni nel parco nazionale d'abruzzo

Civitella Alfedena è un piccolo comune abruzzese di 300 abitanti.
E' un Borgo medievale immerso nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, che ha creduto e investito nel turismo sostenibile.
Oggi è un attivo centro turistico, meta di vacanze verdi a contatto diretto con la meravigliosa natura selvaggia del Parco Nazionale d’Abruzzo.

 

Cenni storici 

molise trekking

Civitella Alfedena esisteva già in epoca romana, e, con ogni probabilità, si trattava di una cittadella avanzata dell’antica Alfedena, capoluogo dei Safini, i Sanniti che abitavano queste zone.
L’originario insediamento italico andò distrutto durante le invasioni barbariche. I suoi abitanti, raminghi, trovarono rifugio inizialmente in ripari difficilmente raggiungibili e, col tempo, nei centri abitati che iniziavano ad organizzarsi ad opera dei Benedettini.
L’attuale struttura del paese trae dunque la sua origine dal medioevo; il centro abitato conserva infatti i caratteri tipici del borgo appenninico di quell’epoca: abitazioni asserragliate a formare una “muraglia di difesa” non solo contro gli attacchi nemici ma, anche, contro il freddo, l’isolamento e le difficoltà della vita di tutti giorni.
La prima opera di fortificazione sorta nel nuovo insediamento di Civitella, dopo la distruzione della roccaforte safina, è rappresentata dall’antica torre del 1400, ancora oggi abitata, che rappresenta il nucleo intorno al quale si sviluppò gradualmente il paese.

 

Da visitare 

Museo del Lupo Appenninico: dal 1974 punto di riferimento per chi visita il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. All’interno un percorso a pannelli sulla vita, l’ecologia e l’etologia del lupo appenninico e la storia del suo rapporto con l’uomo.
Aree faunistiche del Lupo Appenninico e della Lince: due aree recintate molto ampie adiacenti al paese, in cui è possibile avvistare lupo e lince nel loro ambiente.
Fiaccolata di Fine Anno: uno spettacolo coinvolgente di fiaccole e fuochi pirotecnici che, dal 1989, vede ogni anno la presenza di migliaia di spettatori e centinaia di partecipanti.
Presepe al Borgo: un presepe in cartapesta a grandezza naturale ambientato nel centro storico del paese, in cui sono ricreate scene di vita passata.
Infiorata del Corpus Domini: la decorazione delle strade e delle piazze con sabbie colorate, in occasione della festa religiosa del Corpus Domini.
Sagra della Scurpella: una sagra del tipica "Scurpella", un fritto a base di pasta lievitata, che, tradizionalmente, viene preparata per le grandi occasioni che caratterizzano la vita sociale della nostra comunità, come il Battesimo, il fidanzamento e il matrimonio.
Folk Festival: una settimana di rassegna di musica etnica internazionale.
Festival del Teatro in dialetto e in lingua: Una settimana di concerti e spettacoli teatrali in lingua italiana e nei tanti dialetti d’Italia.

Meteo

Meteo Civitella Alfedena

Video